Calendario d'uso degli impianti e relative tariffe

Facendo seguito ad una decisione del Consiglio di gestione con riferimento alla programmazione delle attività sportive, a partire dalla stagione estiva 2012 , si informano tutte le Società che i calendari di utilizzo di tutti gli impianti potrebbero essere rivisti in maniera forse anche  significativa , al fine di garantire un utilizzo equo e diffuso, conformemente a ciò che stabilisce lo Statuto della Fondazione.

Alla luce di ciò, si consiglia di NON programmare la propria attività facendo conto sul "dato storico" delle assegnazioni ottenute negli scorsi anni.

In particolar modo, ma non esclusivamente, ciò varrà per l'impianto natatorio "Ferretti-Ferrari", nel quale potranno essere riservate al Concessionario, per ogni intera vasca, 20 (venti) ore/turno settimanali, di cui 10 (dieci) ore saranno scelte direttamente dal Concessionario (chiunque egli sia) in via prioritaria su ogni altra richiesta d'uso degli spazi acqua.

Si informa, inoltre, che per tutti gli impianti, con la sola eccezione dell'impianto a fruizione singola (es. Multisport di Via Terrachini), le domande di utilizzo andranno sempre inoltrate alla Fondazione e non direttamente ai Concessionari, i quali NON sono legittimati a concedere i medesimi a terzi, senza la preventiva autorizzazione o nulla-osta della Fondazione.

Ciò varrà tanto per le attività sportive, che per quelle extrasportive.

La Fondazione per lo Sport non potrà assumere responsabilità per eventuali programmazioni di attività futura che non tenessero conto di questo suggerimento e per eventuali sinistri o incidenti che avessero ad accadere in conseguenza dell'uso di impianti senza la nostra preventiva autorizzazione .

Si informa infine che le tariffe di utilizzo degli impianti sportivi sono quelle riportate nell'apposito tariffario , consultabile al sottoelencato link:
http://www.fondazionesport.it/allegati/tariffario%20fondazione%20aggiornato%20ottobre%202011_111213051112.pdf

Queste tariffe rappresentano il costo massimo che il gestore può pretendere per l'uso dell'impianto e nessun gestore è autorizzato ad esigere tariffe superiori .

Può invece - se lo crede - praticare sconti o condizioni di favore rispetto alle tariffe indicate.

In caso di dubbio la scrivente Fondazione è a disposizione per verificare congiuntamente con gli utilizzatori dell'impianto se le condizioni praticate sono o meno corrispondenti a quanto stabilito nel tariffario.

Cordiali saluti.

IL PRESIDENTE
Anzio Arati
FONDAZIONE PER LO SPORT

Ultimo aggiornamento: 21/11/12

Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia
Via F.lli Manfredi 12/D - 42124 Reggio Emilia - tel 0522 456473 - fax 0522 585303 - C.F. e P.I. 022 999 303 50 - fondazione.sport@comune.re.it
Posta Elettronica Certificata:fondazionesport.pec@twtcert.it