EMERGENZA CORONAVIRUS

Il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri 8 marzo 2020 pone nuove restrinzioni allo svolgimento delle attività sportive in Emilia-Romagna.

Il DPCM 9 Marzo 2020 estende tali limitazioni a tutta l'Italia.

Nell'invitare alla lettura completa del testo del Decreto si riportano le principali misure ivi adottate relativamente alla pratica sportiva:

Attività sportive dilettantistiche:
Lo sport si ferma. Sospese tutte le attività di palestre, centri sportivi, piscine, centri natatori, centri benessere e termali, centri culturali, sociali e ricreativi.

Eventi e manifestazioni
Sospese tutte le manifestazioni di carattere culturale, ludico, sportivo, religioso (cerimonie religiose, compresi quelle funebri) e fieristico.

Chiusi:
- palestre
- centri sportivi
- piscine e centri natatori
- centri benessere
- centri termali
- centri sociali
- scuole di ballo


La Regione Emilia-Romagna ha disposto inoltre la sospensione delle attività in piscine, palestre, centri ricreativi e centri diurni in tutta l’Emilia Romagna:

https://www.regione.emilia-romagna.it/…/coronavirus-il-decr…


Per informazioni NUMERO VERDE 800.033.033

Gli uffici della Fondazione per lo sport per il momento rimangono aperti, ma il ricevimento del pubblico avverrà solo per appuntamento.
Si invita a contattarci telefonicamente o tramite email.

 
Ultimo aggiornamento: 16/03/20

Fondazione per lo Sport del Comune di Reggio Emilia
Via F.lli Manfredi 12/D - 42124 Reggio Emilia - tel 0522 456473 - fax 0522 585303 - C.F. e P.I. 022 999 303 50 - fondazione.sport@comune.re.it
Posta Elettronica Certificata:fondazionesport.pec@twtcert.it